Esclusivo: devi conoscere le crotillas

Chiunque abbia mai fatto acquisti a Walmart o Target sa che si usa il dentifricio o una torta di Patti LaBelle e passeggia con un carrello pieno di oggetti straripanti. Ha senso, quindi, che i marchi rilascino continuamente nuovi prodotti (esclusivi stagionali) per farti desiderare – anzi, aver bisogno – di andare al negozio per provare l’ultimo lotto di cheesecake M & Ms o Firework Oreos.

Questa volta, però, Walmart ha introdotto uno spuntino completamente nuovo nella sua sezione di panetteria – ed è il tipo di mash-up che solo l’ossessione di Great Cronut del 2013 avrebbe potuto ispirare. Si chiama Crotilla (pronuncia Crow-tee-ah), ed è una combinazione tra un croissant e una tortilla. Il che significa che assomiglia molto a naan o pita – solo flakier e butterier, secondo la sua descrizione.

Crotilla

Walmart

Mentre Walmart non cita la creazione di Dominique Ansel come fonte d’ispirazione, un rappresentante del marchio ha affermato che la merenda è stata inventata quando la squadra di panificazione desiderava un’alternativa migliore per i croissant come sandwich. Amavano la consistenza morbida; odiava il modo in cui la pasta è crollata e si rompeva quando la tagliava orizzontalmente.

Lunedì 17 aprile, circa 800 negozi Walmart a livello nazionale inizieranno a vendere Crotillas. Ogni confezione da 8 ti costerà $ 3.98, e mentre è troppo presto per dire se il nome si impadronirà, “Napoleon, renditi un dang Crotilla!” ha un certo suono.

Napoleone Dynamite
Fox Searchlight / Giphy

Sarà interessante vedere come la gente lo usa: come insalata di pollo di secondo livello, tacos per la colazione extra-decadente (o totcos!), O addirittura strappati, immersi e infornati in un budino di crotilla al cioccolato. E non fateci nemmeno iniziare con la “crêpe” epica di un barboncino sfacciato che potreste fare con esso.

Segui Delish su Instagram.

Loading...