I nuovi sacchetti per la consegna di Pizza Hut mantengono la tua pizza molto più piccante

La pizza deve essere consumata in due modi: a caldo fuori dal forno o a freddo, preferibilmente il giorno successivo all’acquisto. Il team di ingegneri di Pizza Hut ha migliorato l’opzione uno con i nuovi sacchetti di consegna della catena.

The Hut ha trascorso gli ultimi due anni perfezionando la scienza dietro le borse, e il risultato sono le pizze consegnate fino a 15 gradi più calde del solito.

Per festeggiare l’occasione, Pizza Hut ha creato un Pizza Parka in edizione limitata realizzato con lo stesso materiale delle borse: uno strato isolante 3M Thinsulate, simile a quello che si trova in una giacca invernale, che aiuta a rimuovere l’umidità; uno strato di alluminio PET; e un’imbottitura in poliestere ad alta densità, come quello che avresti trovato nel tuo attico.

Immagine

Tutto quel gergo probabilmente non significa una tonnellata per te, ma sappi solo che il parka teneva caldo un floridian in una stanza a 23 ° F, quindi ho grandi speranze per le sue abilità nel riscaldare la pizza.

Per tutto il mese di ottobre, chiunque abbia ordinato una pizza dal sito web di Pizza Hut o da un’app mobile è entrato per vincere uno di questi parka, che ha una custodia in plastica per il telefono (e un facile accesso per l’ordine), tasche “parmigiano e pepe” da riporre spuntini e una “ghetta per tovaglioli” per mantenere il viso caldo. Puoi anche twittare un emoji di fiamma e un emoji per la pizza su @PizzaHut per entrare per vincere una giacca.

Immagine

Pizza Hut

Immagine

Pizza Hut

Anche le scatole di Pizza Hut hanno ottenuto un upgrade: sono più spesse con i lati che trattengono il calore e un “foglio fresco” a strati tra la scatola e la tua pizza per mantenere la crosta croccante durante il trasporto.

Più di 120.000 nuove borse sono già state spedite nei ristoranti Pizza Hut in tutto il paese, quindi se ordini una pizza oggi, puoi aspettarti che arrivi più caldo.

Segui Delish su Instagram.

Scarica il Delish App.

Loading...