Ora puoi ordinare un pompino con il tuo caffè

Il mercato delle caffetterie ultra-di nicchia sta ufficialmente sfuggendo di mano. Perché se pensavi che il concept del cat café fosse ridicolo, non crederai a questo prossimo appuntamento che aprirà a Ginevra.

The Local di Switzerland riporta che un’azienda a Ginevra ha in programma di aprire un bar dove i clienti maschi possono godersi il sesso orale bevendo il loro caffè mattutino. E mentre alcuni sono senza dubbio eccitati, se non intrattenuti, dall’idea, ci sono quelli che non ne sono affatto contenti.

Soprannominato Café Fellatio, la caffetteria è modellata su stabilimenti simili in Thailandia. Ecco come funzionerebbe: un uomo ordina il suo caffè, che gli restituirà 60 franchi svizzeri (61,26 dollari). Quindi, usando un iPad, seleziona una prostituta per fare sesso orale. Dopodiché si siedono al bar. “Tra cinque o dieci minuti, è tutto finito”, ha detto al quotidiano Le Matin di Ginevra Bradley Charvet della ditta ginevrino Facegirl.

Non possiamo fare a meno di rabbrividire a questo concetto. Mentre sappiamo che la prostituzione è legale in Svizzera, e che è strettamente controllata (gli operatori del commercio sessuale sono tenuti ad avere permessi validi come parte di un tentativo di combattere la tratta di esseri umani). Ma come potrebbe questo passare i requisiti del codice sanitario? E perché qualcuno dovrebbe voler farlo in pubblico? Soprattutto quando c’è il potenziale di imbattersi in colleghi, amici o famiglia, mentre vai al lavoro?

Segui Delish su Instagram.

Loading...