Questo ormone potrebbe essere la causa del tuo aumento di peso

Nonostante il regolare esercizio fisico e una dieta sana, il confezionamento in sterline, soprattutto attorno alla parte centrale, è spesso uno sfortunato effetto collaterale della mezza età. Se ti aspetti di affrontare presto la menopausa e hai notato un aumento di peso che non sembra essere correlato alle scelte di vita, sarai felice di sapere che potresti avere un ormone da incolpare.

Recenti studi su topi hanno dimostrato che un ormone chiamato F.S.H. (ormone follicolo-stimolante), che colpisce le donne che attraversano la menopausa, è correlato all’aumento di peso. Quando l’ormone è stato bloccato, i topi hanno perso il grasso ventre e sono diventati più attivi. Mentre i ricercatori sono scettici sul fatto che avrà gli stessi effetti nell’uomo, gli studi sono ancora promettenti.

Prima della menopausa, le donne tendono a perdere la densità ossea e iniziano a bruciare meno calorie. Ecco perché è così eccitante che quando F.S.H. è stato bloccato nei topi, i roditori hanno bruciato più calorie, hanno ridotto il grasso addominale e rallentato la perdita di tessuto osseo ed erano più inclini ad essere attivi, riferisce il New York Times.

Le donne tipicamente perdono la densità ossea intorno alla menopausa mentre il midollo osseo inizia a riempirsi di grasso anziché di cellule ossee. Nello studio, i topi hanno sviluppato meno midollo osseo riempito di grasso quando F.S.H. è stato bloccato e in realtà ha perso una quantità significativa di grasso, qualcosa che il professore di Medicina Dr. Mone Zaidi ha detto al Times era “una strana, strana scoperta”.

Mentre è necessario fare ulteriori ricerche per determinare se il blocco dell’ormone avrebbe lo stesso effetto negli esseri umani, potrebbe potenzialmente rendere l’aumento di peso a causa della menopausa evitabile.

Segui Delish su Instagram.

Scarica il Delish App.

h / t Reader’s Digest

Loading...