Questo ristorante ospita cene a tema titanico

Questo mese, 105 anni fa, il Titanic incontrò il suo tragico destino con un iceberg e affondò nel fondo dell’Oceano Atlantico. Per commemorare questo anniversario e rendere omaggio ai suoi passeggeri, un ristorante a Winston-Salem, NC, ha dedicato una serie di cene al menu che è stato servito a bordo.

Al ristorante Spring House, Kitchen and Bar, una cena di vino di 10 portate includeva piatti dei menu originali recuperati dal salone di prima classe della nave. La cena a prezzo fisso costava $ 125, inclusi otto vini.

Naturalmente, sono state apportate alcune piccole modifiche per comprendere come sono cambiati i gusti moderni, ma sono molto lievi. Il più grande cambiamento è stato ridimensionare l’offerta complessiva. È un menu fantastico, ma abbiamo dovuto ridimensionarlo “, ha detto lo chef Tim Grandinetti al Winston-Salem Journal. “Per un corso – che penso debba essere stato il grande corso, lo showstopper – avevano agnello, anatra, lombata di manzo, piselli verdi, due tipi di patate, riso e carote.

Ecco il menu completo:

Primo corso: Ostriche a la Spring House (con ricotta e formaggio pimento) e canapes a l’Amiral (gamberi con burro al curry su crostini), con NV Heidsieck Monopole Blue Label Champagne

Secondo corso: Consomme Olga (un semplice manzo e brodo di pollo) e capesante saltati, con lo Chablis Simmonet-Febvre del 2015

Terzo Corso: Salmone fresco con uovo cotto duro e sabayon all’aneto, con il 2014 Thierry e Pascale Matrot Bourgogne Blanc

Quarto corso: Filet mignon Lili, con foie gras e salsa al tartufo e crema di cognac, sopra il budino di funghi, con il 2014 Vincent Girardin Bourgogne Rouge “Cuvée Saint-Vincent”

Quinto corso: Agnello in padella con carote al pesto di menta, timballo di piselli e patate novelle, con Abbey Court del 2014 Cotes du Rhone

Sesto corso: Punch Romaine, rum al palato e cocktail di champagne

Settimo corso: Quaglia tostata, con glassa di bourbon e pancetta, con la Maison Louis Latour Bourgogne Rouge 2015

Ottavo corso: Insalata di asparagi refrigerata con marmellata di bacon, con il 2015 il Castello della Ragiade Muscadet Sévre et Maine

Nono Corso: Pate de foie gras

Decimo corso: Gelato alla vaniglia con salsa al caramello salato e pate alla pasta choux (éclair), con Hidalgo Olorosso Sherry.

Ma abbiamo ancora una domanda persistente: ci balleremo anche sui tavoli al piano di sotto?

Segui Delish su Instagram.

Loading...