Petto di pollo al forno perfetto

Ammettiamolo, i petti di pollo sono davvero insipidi. Soprattutto quando non c’è pelle (cioè grasso e sapore). E il pollo al forno ha la reputazione di essere anche peggio! Quando non lo fai bruciare su tutto il piano di cottura, stai perdendo anche sulla consistenza. Non deve essere in questo modo. Ci sono modi per rendere questo pezzo di carne innaturalmente noioso in qualcosa di veramente delizioso che farà eccitare tutta la famiglia. E no, non significa sempre farcire il pollo. Di seguito sono riportati i nostri migliori consigli per ottenere petti di pollo al forno migliori (senza complicazioni).

1. Fai uno sfregamento di spezie.

Onestamente, è incredibile quanto possa fare la differenza tra lo zucchero di canna, l’aglio in polvere e la paprica (tutti gli ingredienti che probabilmente avete già nella vostra dispensa). Non solo aggiunge un gusto leggermente affumicato e dolce, ma rende il tuo pollo più carino. (I petti di pollo al sale e pepe sono uno spettacolo molto triste da vedere.)

Questa non è affatto l’unica rotta di condimento che puoi percorrere. Desiderando il messicano? Prova 1 cucchiaino di peperoncino in polvere, 1/2 cucchiaino di cumino e 1/2 cucchiaino di cipolle in polvere. Ti senti italiano? Prova 1 cucchiaino di origano secco e 1/2 cucchiaino di aglio in polvere. Le combinazioni di sapori sono infinite. Basta ricordare che nel mondo delle spezie, un po ‘di più.

2. Aggiungi agrumi.

Posizionare i petti di pollo su un letto di fette di limone è un modo semplice e conveniente per infondere un sacco di sapore fresco. Anche lime e arance funzionano bene!

3. Non cuocere troppo!

Duh. Ma per le persone senza un sacco di confidenza in cucina, può essere difficile dire se il pollo viene cotto a meno che non lo tagli in esso, il che può far sì che tutti quei succhi saporiti (limoni) possano fuoriuscire. Avrai la certezza di essere in grado di dirlo solo per sentimento (dovrebbe essere fermo ma non solido) ma fino ad allora, ti consigliamo di usare un termometro. 165 ° è il tuo numero magico per il pollo cotto.

4. Lascia riposare.

Indipendentemente da quanto sei arrabbiato, lascia riposare il pollo al forno almeno 5 minuti prima di servire. Taglia troppo presto e potresti finire con un petto di pollo secco e insipido in cima a una pozza disordinata.

I rendimenti:

4

Tempo di preparazione:

0

ore

5

min

Tempo totale:

0

ore

40

min

ingredienti
1 cucchiaio.
zucchero di canna
1 cucchiaino.
polvere d’aglio
1 cucchiaino.
paprica
1 cucchiaino.
sale kosher
1 cucchiaino.
Pepe nero appena macinato
Olio extravergine di oliva, per piovigginare
4
petti di pollo senz’ossa (circa 2 libbre)
1
limone, tagliato a fettine sottili
Prezzemolo tritato fresco, per guarnire (facoltativo)
Indicazioni
  1. Preriscaldare il forno a 375º. In una piccola ciotola, unire lo zucchero di canna, l’aglio in polvere, la paprika, il sale e il pepe. Condisci con olio su tutto il pollo e copri generosamente con la miscela di condimento, scrollando di dosso l’eccesso. Scolate le fette di limone nella teglia e disponete il pollo sopra.
  2. Cuocere fino a quando il pollo è cotto, o legge una temperatura interna di 165 °, circa 25 minuti.
  3. Coprire liberamente il pollo con un foglio di alluminio e lasciare riposare per almeno 5 minuti. Guarnire con prezzemolo, se usato.

Immagine

Parker Feierbach

Immagine
Con Poulos

PRE-ORDINE ORA Delish Cookbook, $ 30, amazon.com

Loading...